logo
Area Riservata

La caduta del Muro di Berlino vista dall’interno. Alla SSML Internazionale il convegno sui 30 anni dallo storico evento.

La caduta del Muro di Berlino e la riunificazione della Germania sono state ricostruite all’Istituto Universitario “Scuola Superiore per Mediatori Linguistici – Internazionale” da tanti illustri ospiti e dalla voce di un testimone che ha vissuto dall’interno quei momenti storici: Stefan Schimming, giurista, dirigente del Ministero dei Trasporti tedesco, che ha curato gli accordi per la riunificazione della rete stradale tra Germania dell’Est e dell’Ovest, intervenuto al convegno “1989-2019: Trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, organizzato dalla SSML in collaborazione con l’Università Giustino Fortunato.

L’appuntamento si è aperto con il messaggio che il Console onorario di Germania, Giovanni Caffarelli, ha voluto inviare ai tanti giovani presenti all’evento e che è stato letto dal prof. Paolo Palumbo, vicario della SSML. “Il muro di Berlino – ha detto – era il simbolo di una divisione che separava milioni di persone ed è importante riflettere su motivi che dividono le popolazioni. Le celebrazioni per l’anniversario della sua caduta sono l’occasione per ricordare quanto sia importante abbattere i muri divisori e costruire ponti che uniscano”.

A seguire gli interventi di:

Prof. Antonio Ciaschi, ordinario di Geografia Politica ed Economica dell’Unifortunato;

Prof.ssa Maria Pia Varriale, docente di Lingua e Cultura Tedesca presso la SSML Internazionale;

Prof. Paolo Palumbo, docente di Diritto Pubblico ed Interculturale presso la SSML Internazionale;

Prof. Massimo Fragola, associato di Diritto dell’Unione Europea all’Università della Calabria;

Prof. Ennio De Simone, straordinario di Storia Economica e Prorettore dell’Unifortunato.

Durante l’evento sono stati anche letti, in lingua italiana e tedesca dei brani poetici e letterari riferiti alla letteratura tedesca del cambiamento (Wende), da parte degli studenti della SSML, Annachiara Maccauro e Raffaele Lizza.

L’appuntamento del giorno 11 novembre è stato la conclusione del percorso che la SSML Internazionale di Benevento ha dedicato alla caduta del Muro di Berlino, aperto con la Mostra storico-letteraria dal titolo “1989 – 30 anni dalla caduta del MURO” realizzata in collaborazione il Goethe Institute Italien ed in esposizione dal 7 al 23 marzo 2019 e proseguito il 25 Marzo 2019 con la Tavola rotonda dedicata al tema “Tempo di Muri. Un mondo diviso: da Berlino a Trump” con la partecipazione della Prof.ssa Veronica Arpaia, docente dell’Università “La Sapienza” di Roma ed autrice dell’omonimo libro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *