logo
Area Riservata_
    

Scuola Superiore per Mediatori Linguistici – Internazionale  

Con Decreto MIUR n.1933 del 01 agosto 2017 (G.U. n. 198 del 25.08.2017) è stata autorizzata l’istituzione della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici “Istituto Internazionale” di Benevento.

La SSML è fondata dall’ IPSEF – Istituto per la Promozione e Sviluppo dell’Educazione e Formazione S.r.l. -, Ente con una esperienza più che ventennale nell’ambito della formazione universitaria, e da dieci anni convenzionato con l’ Università Telematica Giustino Fortunato per la promozione di Master Universitari e Corsi di Alta Formazione accademica.

Corso Triennale in “Mediazione Linguistica” (Classe di Laurea – L12)

La SSML Internazionale è abilitata ad istituire e ad attivare – dall’A.A. 2017/2018 – Corsi di Studi Superiori per Mediatori Linguistici di durata triennale ed a rilasciare i relativi titoli, equipollenti a tutti gli effetti ai diplomi di Laurea triennale, conseguiti nelle Università al termine dei corsi afferenti alla classe L12 delle Lauree Universitarie in “Mediazione Linguistica”.

Il Corso di Studi è di durata triennale, per un totale di 180 CFU (Crediti Formativi Universitari)

Il piano di studi prevede due lingue obbligatorie: Inglese e Francese ed una terza lingua, come materia a scelta, tra Spagnolo e Tedesco.

Il Corso è articolato in due distinti piani di studio: economico-giuridico e turistico e mira a formare figure professionali con elevata competenza nell’ambito delle comunicazioni internazionali presso amministrazioni pubbliche o private, istituzioni internazionali, enti di ricerca e di studio, istituzioni ed enti non governativi, imprese nazionali ed internazionali, settori dell’informazione e del turismo.

SSML Internazionale – Sbocchi Professionali

La proposta formativa ha come obiettivi per i propri iscritti diverse competenze: costruire una solida base linguistica di due lingue straniere accompagnata dalla conoscenza delle relative culture e letterature; Ottenere un competenza linguistica di livello C1 per le due lingue triennali; ed infine implementare l’uso degli strumenti informatici per la gestione delle attività professionali legate alla mediazione linguistica. In tal senso, gli sbocchi professionali previsti per i laureti in Scienze della Mediazione Linguistica sono i seguenti:

  • Operatori linguistici per l’informazione e la comunicazione in ambito turistico o economico aziendale;
  • Mediatori linguistici nella comunicazione aziendale, nella vendita e nella promozione di prodotti turistici, culturali e commerciali;
  • Esperti nelle relazioni esterne di enti di promozione territoriale, uffici turistici territoriali, consorzi di promozione del Made in Italy (moda, design, lusso ed enogastronomia);
  • Esperti linguistici nell’ambito import-export di aziende internazionalizzate o multinazionali;
  • Operatori nell’ambito delle compagnie aeree, navali e nello yachting (a bordo o negli uffici relazione con il pubblico);
  • Operatori nei tour operator internazionali, nelle agenzie di social media management o nelle aziende specializzate in turismo congressuale;
  • Esperti nelle relazioni esterne internazionali, ufficio customer care, rapporti con i media, ufficio marketing e comunicazione;
  • Mediatori linguistici ed interculturali;
  • Operatori nelle aziende od in organismi internazionali, ONG ed organizzazioni per la cooperazione internazionale;
  • Esperti linguistici e traduttori in contesti istituzionali (pubblica amministrazione, enti locali ecc) ed in organizzazioni nazionali ed internazionali;
  • Interpreti e traduttori specializzati.
    

SSML Internazionale University

SSML Internazionale University was founded by IPSEF, the Institute for the Promotion and Development of Education and
Training, in agreement with the Online University Giustino Fortunato.
The main aim is to provide students with advanced language skills, also from the translation point of view, in two foreign languages (CEFR C1 level), together with the study of their cultures and literatures.
The Degree Course aims to train professional figures with high competence in the field of international communication, opening the doors to a wide range of career opportunities, including public or private institutions.