logo
Area Riservata

Inglese 3 - Mediazione e Interpretariato da e verso l'Inglese

Prof. Federico Pio Gentile   |   L-LIN/12 – 6 CFU

Prof.ssa Michela Renna       |   L-LIN/12 – 3 CFU

Prerequisiti

Lingua Inglese 2 (livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue)

 OBIETTIVI

Il corso ha l’obiettivo di fornire gli elementi necessari all’acquisizione di una competenza linguistica di livello C1 secondo il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

Saranno curate le abilità linguistiche di base (reading, writing, listening e speaking) in modo da sviluppare nello studente una competenza avanzata della lingua straniera in merito a tematiche di una certa estensione e su argomenti sia concreti che astratti, e nell’ambito di discorsi tecnico-specialistici afferenti al proprio settore curriculare di appartenenza.

Dopo avere frequentato l’insegnamento di Lingua Inglese 3, gli studenti: i) avranno acquisito competenze linguistiche e metalinguistiche scritte e orali a livello C1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue; ii) avranno sviluppato competenze particolarmente utili applicate ai campi di traduzione, contatto interlinguistico e mediazione linguistica e culturale, che aiuteranno gli studenti a identificare e risolvere problemi a vari livelli comunicativi che possono nascere da scambi linguistici e culturali; iii) riusciranno ad esprimersi in modo chiaro ed efficace su una vasta gamma di tematiche e a formulare la propria opinione su argomenti di attualità, indicando vantaggi e svantaggi delle diverse posizioni.

Ci si propone, inoltre, di far sì che lo studente riesca ad esprimersi in modo chiaro e articolato in lingua inglese sugli argomenti trattati e che sia anche in grado di tradurre oralmente brevi discorsi (italiano/inglese-inglese/italiano). Egli, inoltre, sarà guidato nel percorso della mediazione, in forma orale e scritta, con particolare attenzione alle macro-aree linguistiche legate al settore turistico e a quello economico-giuridico.

Il corso è semestrale e si svolge in lingua inglese. L’attività didattica sarà articolata in lezioni frontali, esercitazioni, lavori di gruppo, preparazione Mock Conference (mediazione linguistica EN>IT) e attività di laboratorio, e sarà privilegiata la modalità interattiva.

Si lavorerà sulla traduzione scritta e a vista (EN><IT) e sull’interpretariato di trattativa (EN><IT), suddividendo gli studenti in base all’indirizzo di specializzazione.

Successivamente ad una breve premessa teorica atta a consolidare le conoscenze pregresse e inquadrare i nuovi obiettivi di apprendimento entro il relativo ambito linguistico-comunicativo, nell’ottica della continuità didattica con il lavoro svolto negli anni precedenti, gli studenti saranno guidati nello sviluppo dei glossari settoriali (turismo, economia, diritto, ecc.) creati negli anni precedenti, al fine di ampliare il lessico specialistico, fondamentale nel lavoro di mediazione linguistica. I glossari saranno creati attraverso le esercitazioni di traduzione e l’analisi di estratti tratti dalla stampa internazionale e dai libri di testo.

  • Consolidamento delle fondamenta linguistico-espositive in termini di Effective Communication
  • Comprensione della dimensione comunicativa in una prospettiva globale: World English World Englishes
  • La mediazione (inter-) -linguistica e –culturale
  • Implementazione delle competenze linguistiche settoriali, con particolare attenzione (ma non limitatamente) a:
    1. Linguaggio Economico
    2. Linguaggio Giuridico-Amministrativo
    3. Linguaggio del Turismo

Sono previste verifiche scritte ed orali, nonché test di autovalutazione in itinere per la valutazione degli studenti e la regolazione dell’azione didattica (come monitoraggio del percorso formativo).

L’esame finale si compone di una parte scritta ed una orale.

Gli studenti che partecipano alla Mock Conference saranno esonerati dalla parte orale. Tale conferenza sarà valutata in trentesimi e farà media con la parte scritta. Gli studenti che non partecipano alla Mock Conference sosterranno una prova orale, che consisterà nella traduzione a vista di un testo nella combinazione EN>IT.

L’esame scritto consisterà nella traduzione di due testi. Uno nella combinazione inglese-italiano e l’altro nella combinazione italiano-inglese.

Sustainable Tourism on a Finite Planet, Environmental, Business and Policy Solutions, Megan Epler Wood, Routledge Taylor & Francis Group, earthscan from RoutledgeISBN 978-1-138-21761-4. [capitoli selezionati].

Absolute Legal English, Helen Callanan and Lynda Edwards, Delta Publishing. ISBN 978-3-12-501329-2 [capitoli selezionati].

Palusci Oriana (a c. di), English, but not Quite. Locating Linguistic Diversity, 2010. ISBN: 9788864580074 [capitoli selezionati].

Jenkins Jennifer, Global Englishes. A Resouce Book for Students [3rd Edition], New York: Routledge, 2015. ISBN: 9780415638449 [capitoli selezionati].

How to make a million before lunch, Rachel Bridge, Virgin books, ISBN 978-0-7535-3957-6 [capitoli selezionati].

 

Grammatiche di consultazione:

Alexander Louis G., Longman English Grammar Practice. For Intermediate Students, London: Longman [any ed.].

Ulteriori materiali didattici verranno forniti durante il corso dal docente.